Della serie…”Cambia todo cambia” trasmettiamo una nuova fUDexperience a domicilio by il Conto per Favore.

Nuovo cambio di colore. Fuori splende un sole tiepido con una brezza di primavera e la voglia di uscire è tanta, tuttavia no se puede hacer.

E che vogliamo fare? Ci facciamo mica abbattere per un colore? Certo che no!

E mentre penso queste cose e mille altri pensieri brulicano nella mente, esclamo: “Que Quilombo” tradotto “che putiferio”.

Da quando ho imparato il significato di questa espressione da Sergio e Andres, i proprietari del Que Quilombo a Udine, la uso spesso.

E così mi si accende una lampadina.
Hai presente quei colpi di gusto che ti capitano sulla via dell’Appetito Friulano? 😉

Capitano anche a te?

Propongo subito a Kris: “Che ne dici se ci facessimo un’incursione tra i sapori argentini?”
La sua risposta è complessa ed interrogativa “Eh?” traduzione in italiano “che intendi dire?”

Mi spiego meglio.

“Ti va se ordiniamo delle empanadas dai ragazzi del Que Quilombo e ci facciamo un pranzetto col mood ‘arghentino’ ? (e cerco di dirlo con la pronuncia giusta.)

Kris si illumina: “Me gusta! Un’altra puntata della serie se il Conto non va al ristorante, il ristorante va dal Conto?”
“Esatto! Se non possiamo uscire, possiamo ordinare 😉”

Allaccia il tovagliolo, sfodera le posate…mettiti comodo, anche sul divano se vuoi, ti portiamo nella foodexperience a domicilio di questa settimana.

Il Que Quilombo! è un locale geolocalizzato Via Volontari della Libertà 20/A, a Udine che offre specialità tipiche argentine.

Dopo una rapida consultazione del menu dal sito di Que Quilombo per scegliere i ripieni delle empanadas e il dolce, chiamiamo per ordinare. A onor del vero c’è anche una piccola disquisizione sul numero di empanadas da prendere, meglio 6, 12 o 18? La spunto io.

La voce gentile di Andres dall’altro capo del telefono prende nota dell’ordinazione, mentre io inizio a dare i numeri, letteralmente: 2-8-9-12-14-17 e un Alfajor al cioccolato e una lemon pie. Purtroppo la lemon pie è terminata…attimi di sconforto, tuttavia mi riprendo subito e opto anch’io per un Alfajor.

Consegna prevista dell’ordine per le 13.00 del giorno dopo. Inizia così il viaggio del nostro pranzo a tema argentino.

Vamonos! Non ci resta che rilassarci e attendere.

The day after 😁

Sono da poco passate le 13.00 e il nostro pranzo appare fuori dal cancello.
Mi fiondo a ritirare la box, saldo la cuenta e con un enorme sorriso sul volto rientro in casa, dove Kris mi attende a tavola già munito dei ferri del mestiere: piatto, coltello e forchetta. E ovviamente cellulare per far le foto da mostrarti.

Il profumino che si sprigiona dalla box è il La di una sinfonia di sapori di un altro continente. (Appena si potrà tornare a viaggiare l’Argentina è un posto da visitare.)

Come con i pacchi di Amazon, con la stessa eccitazione e felicità, e in questo caso, anche un certo appetito, apriamo la nostra box.

In sottofondo, a tenerci compagnia, da Spotify abbiamo scelto una selezione di canzoni della meravigliosa Mercedes Sosa.

Le empanadas sono ancora calde quindi non serve nemmeno scaldarle. Dopo un’iniziale attimo di smarrimento per capire come fare a distinguerle, notiamo un numerino impresso sull’angolo delle empanadas: geniale!

Empanadas
Empanadas

Delle perfette mezze lune dorate con il bordo intrecciato su cui compaiono i numeri 8-12 e 14 per me, mentre il 2, il 9 e il 17 per Kris. In pratica tutto ciò che contiene carne ed è piccante è per Kris.
¡Buen provecho!

Io ho un ripieno di caprese, uno con pomodoro secco provola e mozzarella e uno con Membrillo e formaggio. Semplicemente deliziosi. Soprattutto quest’ultimo che è un contrasto tra il dolce della confettura della mela cotogna (il membrillo appunto) e il salato del formaggio e dell’impasto mi entusiasma. Adoro i contrasti e questo per me è superlativo. Ha una sinfonia di gusto dolce e leggermente piccante. Da provare.

L’ho mangiato per ultimo così da non coprire il sapore degli altri ripieni.
Kris invece si delizia con una empanada ripiena con carne piccante, una con il salamino piccante (Put.Pariò 😁😁 ) e mozzarella e l’ultimo con la carne macinata e l’uvetta.

Que Quilombo
Que Quilombo

Alla fine coltello e forchetta ci servono a poco, perchè preferiamo gustarcelo con le mani e ad ogni morso chiudere gli occhi per farci trasportare dalla combinazione degli ingredienti e dei sapori che sprigionano.
“Qualcosa mi dice che ti sono piaciute” dico a Kris e lo intuisco dal fatto che le ha letteralmente spazzolate 😁.

Si in effetti ero impegnato ad assaporarle.

Sono molto molto buone, ottimi abbinamenti di sapore e consistenze.

Peccato siano già finite 😁.

I due dessert sono un dolce tipico della pasticceria argentina: gli Alfajor al cioccolato. Due biscotti al cioccolato ripieni di dulce de leche e ricoperti da un croccante strato di cioccolato.
Nella forma mi ricordano due grandi macarons, mentre nel gusto mi riportano a una sacher con la variante del ripieno che è di delizioso dulce de leche, appunto. Apoteosi di squisitezza e papille in festa. È un dolce con personalità e carattere e conclude egregiamente questo pranzetto.

Alfajor
Alfajor

L’unica, diciamo così, nota stonata di questa food experience per asporto? E’ che è durata troppo poco. E devo ammetterlo, mea culpa: aveva ragione Kris quando mi ha detto che secondo lui tre empanadas a testa erano poche! La prossima volta ne ordiniamo minino 12 e due dolci a testa.
E Adios!

A quanto ammonta il Conto per Favore in questa nuova fUDexperience?

A 20,60 € ben spesi se si pensa alla bontà e all’enorme comodità di vedersi recapitare dell’ottimo cibo a casa.

Ti è piaciuto l’articolo? Faccelo sapere! Saremo felici di leggere un tuo commento in fondo alla pagina.

Se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre storie di cibo e/o iniziative, iscriviti alla newsletter.

[jetpack_subscription_form show_subscribers_total=”false” button_on_newline=”true” custom_font_size=”16″ custom_border_radius=”0″ custom_border_weight=”1″ custom_padding=”15″ custom_spacing=”10″ submit_button_classes=”has-text-color has-very-light-gray-color has-background has-vivid-red-background-color” email_field_classes=”” show_only_email_and_button=”true”]

Ritorno a casa.